menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceccarelli replica a Veneri: "Sui vaccini approvata mozione unanime in Consiglio Regionale"

"Il consigliere Veneri si dimentica di spiegare che in Consiglio Regionale è stata approvata una mozione, emendata e condivisa da tutti i partiti, esclusi Fratelli d’Italia, con la quale si affronta un tema delicato e oggi straordinariamente sensibile qual è quello della campagna di vaccinazione"

Il capogruppo Pd in Consiglio regionale Vincenzo Ceccarelli replica alle dichiarazioni rilasciate dal consigliere del Gruppo di Fdi Gabriele Veneri in merito alle mozioni sulle vaccinazioni che sono state approvate dal consiglio regionale.

"Il consigliere Veneri si dimentica di spiegare che in Consiglio Regionale è stata approvata una mozione, emendata e condivisa da tutti i partiti, esclusi Fratelli d’Italia, con la quale si affronta un tema delicato e oggi straordinariamente sensibile qual è quello della campagna di vaccinazione. Nella mozione approvata, si impegna la Giunta Regionale ad intervenire nei confronti del Ministero della salute, affinchè sia considerata prioritaria la vaccinazione di tutte le categorie professionali riconducibili ai servizi essenziali così come definiti dalla normativa nazionale sviluppata durante il primo lock-down. Questa è la risposta che il Pd, insieme a tutti gli altri partiti presenti in Consiglio Regionale, esclusi Fratelli d’Italia, ha ritenuto di dare alla legittima aspettativa di tutti i cittadini affinchè la campagna di vaccinazione sia condotta nel rispetto di criteri oggettivi, indicati dalle autorità sanitarie e con la massima efficienza possibile. Capisco che il consigliere Veneri è alla sua prima esperienza istituzionale ma, pur all’interno del confronto politico, lo invito a fondarla sulla corretta informazione"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento