rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica

Casucci sulla variazione di bilancio in Regione: "C’è il rischio di un aumento delle tasse”

Il consigliere della Lega: "Restano seri dubbi sull’entità del disavanzo in sanità"

“Non mi è facile intervenire sulla variazione di bilancio - afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega - che va inquadrato nella sua sostanza; da un lato prevede un mero adeguamento alla riforma fiscale nazionale e dall’altro, però, un incremento dell’indebitamento regionale. E questa secondo me non è assolutamente la strada da percorrere. L’incremento delle entrate con la riforma fiscale è pari a 450mila euro, un aumento di natura irrisoria. Ma lasciateci dire che si infrange uno dei tabù: quello dell’invarianza della pressione fiscale. E ciò ci preoccupa per quello che potrà accadere. In questo momento, leggendo le cronache dei giornali degli ultimi giorni, veniamo infatti a sapere che ballano 300milioni di euro per le aziende sanitarie. Infrangere ora questo tabù temiamo possa giustificare in futuro un aumento vero e concreto della pressione fiscale che sarebbe una notizia ferale per tutti i toscani. La domanda da fare al presidente Giani è: c’è il rischio di nuove tasse? Temiamo che questo sia il preludio di una cosa più inquietante. La filosofia della maggioranza è, ahimè, più tasse e più debito; la nostra è, da sempre, meno tasse e più decentramento. Bocciamo, pertanto, sonoramente questa manovra; così la Toscana non riprende minimamente a volare, come da noi fortemente auspicato.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casucci sulla variazione di bilancio in Regione: "C’è il rischio di un aumento delle tasse”

ArezzoNotizie è in caricamento