Casucci sui problemi del Porcellino in Valdarno: "Deludente risposta dell'assessore Bugli"

“Sinceramente non posso ritenermi minimamente soddisfatto per la stringata e deludente risposta avuta dall’assessore Bugli in merito alla mia mozione che cercava di smuovere un po’ le acque sull’annosa tematica inerente le svariate criticità che...

consiglio-comunale-casucci

“Sinceramente non posso ritenermi minimamente soddisfatto per la stringata e deludente risposta avuta dall’assessore Bugli in merito alla mia mozione che cercava di smuovere un po’ le acque sull’annosa tematica inerente le svariate criticità che assillano gli abitanti della frazione del Porcellino nel Valdarno, tra Arezzo e Firenze.”A parlare è Marco Casucci, consigliere regionale della Lega

“Nella mini-relazione scaturita a seguito del mio atto il rappresentante della Giunta dichiara di aver più volte incontrato i rappresentanti dei comuni di Figline e Incisa, di San Giovanni e Cavriglia, ma, alla fine, è emerso solamente una disponibilità di massima “a valutare un’eventuale richiesta di intervento finanziario regionale nell’ambito della Legge 38/2001. Insomma siamo di fronte ad un classico rimpallo di responsabilità, oppure le predette amministrazioni locali sono inadempienti o perlomeno distratte? La morale della questione è che, come al solito, chi ci va di mezzo sono i residenti, i quali dovranno continuare a sopportare, chissà per quanto tempo ancora, le varie e reiterate problematiche presenti sul loro territorio.”
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento