rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Casucci: "Focalizzare l'attenzione sul regionalismo: nostra interrogazione per sollecitarne l'attuazione"

Il consigliere regionale della Lega: "Fondamentale il processo di decentramento di alcune specifiche materie"

"In tempo di pandemia - afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega - il ruolo delle Regioni è stato e lo è tuttora, manifestatamente importante e quindi riteniamo doveroso che la questione relativa al cosiddetto "regionalismo differenziato" debba essere debitamente affrontata pure in Toscana. Tra l'altro è un argomento che è particolarmente dibattuto, considerata una nuova iniziativa politica dei presidenti di Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna, quindi assolutamente bipartisan, che ha comportato, da parte del ministero competente, il realizzare una normativa finalizzata a facilitare il fondamentale processo di decentramento di alcune specifiche materie, così come direttamente espresse nell'articolo 116 della Costituzione. Da sempre molto attento e vicino a questi argomenti, ho quindi predisposto un'interrogazione in cui chiedo di conoscere quali azioni s'intendano assumere per rilanciare il percorso di attuazione del citato articolo costituzionale, oltre che sapere quali siano le tematiche che s'intenderebbe porre alla base di un necessario confronto istituzionale col Governo. Penso che, anche nella nostra Regione, i tempi siano maturi, ricordato pure un ordine del giorno sul tema approvato nel giugno scorso, per affrontare una questione che potrebbe avere riflessi significativi per tutti i toscani."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casucci: "Focalizzare l'attenzione sul regionalismo: nostra interrogazione per sollecitarne l'attuazione"

ArezzoNotizie è in caricamento