Caso Memar, Casucci (Lega): "Regione apra tavolo istituzionale per dare sostegno agli ex dipendenti"

"Sono preoccupato per la situazione degli ex dipendenti della Memar di Arezzo, adesso disoccupati, e farò di tutto per rompere il muro di silenzio che avvolge il caso".

Cos' il consigliere regionale Marco Casucci (Lega) interviene sul caso Memar e spiga di aver presentato una mozione con la quale ha

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"chiesto alla Regione di aprire immediatamente un tavolo istituzionale per dare un concreto sostegno agli ex dipendenti e per provvedere ad una loro seria ricollocazione sul mercato del lavoro. Memar-Monteassegni Spa è una società del gruppo Mediatica Spa, punto di riferimento per la gestione elettronica documentale, in grado di coprire interamente la filiera della dematerializzazione, archiviazione fisica, datamanagement e multidelivery documentale. L’azienda, che era partner di Banca Etruria per le lavorazioni di data management ed archiviazione delle operazioni bancarie, con la fusione tra Banca Etruria ed Ubi Banca, ed il successivo ciclone che ha investito la banca aretina, ha internalizzato quei servizi. Ne è scaturito un ridimensionamento aziendale. Il 27 dicembre 2017 si tenne l’ultimo tavolo sulla crisi della Memar, da allora, come dicevo, è calato il silenzio. Ad un gruppo di dipendenti era arrivata dalla Memar solo la proposta di trasferimento nella sede centrale di Reggio Emilia, una soluzione occupazionale molto difficile da accettare" spiega Casucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento