menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tozzi e Casucci (Lega) su crisi Baekert: "Le istituzioni facciano pienamente il proprio dovere"

"E' giunto il momento di fare il massimo sforzo, affinchè possano intravedere la luce in fondo al tunnel. Da parte nostra, siamo pronti a supportare questi lavoratori che meritano rispetto e attenzione da parte di chi è chiamato a risolvere l'ennesima, profonda crisi lavorativa"

"Il destino lavorativo di quasi duecento persone è tuttora legato all'incertezza più assoluta per questo è doveroso e urgente che Regione e Ministero del Lavoro si attivino per chiarire le prospettive della Bekaert, azienda dal futuro tutto da scrivere." - E' quanto affermano Elisa Tozzi e Marco Casucci, consiglieri regionali della Lega.

"Fra tre mesi - proseguono i consiglieri - scadrà anche la proroga della cassa integrazione e quindi bisogna che si trovi un'adeguata e realistica soluzione in tempi brevi. Anche noi - precisano gli esponenti leghisti - riteniamo che l'ipotesi della creazione di una cooperativa, pur suggestiva, non sarebbe la più funzionale e rischierebbe di alimentare ulteriori criticità." "Occorre invece - sottolineano i rappresentanti della Lega - individuare un soggetto imprenditoriale che sappia valorizzare le professionalità all'interno della fabbrica, dando nuova linfa all'impresa. Dal giugno 2018 - concludono Elisa Tozzi e Marco Casucci - molti dipendenti e le loro famiglie stanno vivendo un periodo terribilmente angoscioso. E' giunto il momento di fare il massimo sforzo, affinchè possano intravedere la luce in fondo al tunnel. Da parte nostra, siamo pronti a supportare questi lavoratori che meritano rispetto e attenzione da parte di chi è chiamato a risolvere l'ennesima, profonda crisi lavorativa."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento