Castiglion Fiorentino, Forza Italia: "Lucini in foto con Dindalini straparla di bilancio comunale"

Il coordinamento comunale di Forza Italia di Castiglion Fiorentino interviene con una nota a proposito del bilancio comunale e dell'immagine diffusa dal Pd castiglionese di Lucini con Massimiliando Dindalini. Ecco il testo della nota. Il PD...

Castiglion Fiorentino-3

Il coordinamento comunale di Forza Italia di Castiglion Fiorentino interviene con una nota a proposito del bilancio comunale e dell'immagine diffusa dal Pd castiglionese di Lucini con Massimiliando Dindalini. Ecco il testo della nota.

Il PD castiglionese, utilizzando a supporto di propri comunicati la foto – immagine del “portafortuna” politico Dindalini, straparla di bilancio comunale indicando strampalate soluzioni e lamentandosi della doverosa informazione istituzionale che il Sindaco Agnelli ha dato ai Cittadini sugli effetti del dissesto, politicamente imputabili al PD, e sul contributo che i cittadini e le imprese creditrici del Comune hanno dovuto sostenere per il suo parziale ripiano.

Dopo la sonora batosta elettorale subita anche nella provincia di Arezzo, il PD si avventura, tramite la Sig. ra Lucini, ad indicare una confusa “proposta” di bilancio fondata su un generico ed indiscriminato taglio di tasse svincolato dai limiti di bilancio conseguenti al dissesto, dimostrando anche indifferenza nei confronti dei creditori del Comune, parzialmente soddisfatti dall’OSL (Organo Straordinario di Liquidazione).

Si tratta di proposte fatte dallo stesso partito che ha politicamente trascinato il Comune di Castiglioni nel dissesto finanziario, imponendo sacrifici a tutta la cittadinanza ed alle imprese.

Con vero sprezzo del ridicolo, altresì e senza alcuna consapevolezza tecnica, contabile e giuridica , questi signori, che dicono di rappresentare il Partito Democratico, si sforzano di giustificare quello che hanno politicamente e tragicamente determinato nel nostro Comune. E cio’ anche mediante attacchi incredibili e pretestuosi alle iniziative positivamente promosse dall’Amministrazione Agnelli pure nel campo delle attività associative, culturali e turistiche.

Il tentativo di questi signori, ormai estranei alla realtà locale degli elettori del Partito Democratico, appare politicamente palese.

Non sanno più come fare a denigrare la giunta Agnelli, la quale ha ricostituito un tessuto sociale vivo e produttivo, una comunanza di intenti ed una serenità nella comunità locale, prima divisa ed offesa politicamente dagli stessi personaggi che oggi attaccano senza ragioni e senza costrutto l’intera cittadinanza castiglionese.

Non attaccano più e solamente l’amministrazione Agnelli, ma tutta la comunità Castiglionese che faticosamente si sta rialzando e riprendendo il ruolo che gli spetta per le sue tradizioni storiche, culturali e locali.

È questa la rabbia politica di alcuni, che sono consapevoli della ricostituzione di un clima di convivenza civile e di partecipazione alla vita sociale ed amministrativa dei cittadini.

Siamo certi, ormai, che il percorso è delineato e che il Popolo Castiglionese, ripresa la dignità amministrativa e territoriale, sarà capace di continuare ad isolare chi intende solo dividere e dileggiare, senza nulla proporre e senza saper partecipare alla vita politica nell’interesse dei bisogni e delle esigenze della comunità locale.

Il PD provinciale e castiglionese si trova in una crisi profonda ed in particolare nel nostro Comune lo stesso PD è ancora diretto da una classe dirigente ormai divenuta corpo estraneo rispetto alla comunità locale ed agli stessi elettori del Partito Democratico.

Non vi è più un partito ed una comunità politica che si oppone alla giunta Agnelli, ma solo un gruppo limitato di persone che si avvalgono del nome del partito, soltanto per praticare l’attacco politico personale, nella vana speranza di acquisire una qualche visibilità ormai cancellata dagli elettori e da un intera cittadinanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento