Castiglion Fibocchi, la maggioranza al contrattacco: "Inesperta è l'opposizione"

Nota de Il Futuro Insieme di Castiglion Fibocchi, in risposta all'attacco ricevuto da Vivi Castiglion Fibocchi

Marco Ermini, sindaco di Castiglion Fibocchi

Nota de Il Futuro Insieme di Castiglion Fibocchi, in risposta all'attacco ricevuto da Vivi Castiglion Fibocchi.

Le manie di protagonismo e di visibilità per il desiderio della costante ricerca di pubblicità hanno portato il gruppo di minoranza Vivi Castiglion Fibocchi al comunicato stampa di questa mattina pubblicato da Arezzo Notizie. A termine del Consiglio Comunale del 25 giugno - si legge nella nota - la consigliera Tocchi evidentemente inesperta nonostante i 5 anni di amministrazione come inesperto il suggeritore tramite social che l’ha aiutata nel suo intervento, ha chiesto al segretario comunale il motivo per cui al punto uno dell’ordine del giorno, trattante le linee tematiche del programma di mandato della maggioranza, non fosse stata aperta la discussione per permetterle di apportare integrazioni; nel frattempo si erano già discussi ben altri 4 punti e due interrogazioni. L’inesperta consigliera Tocchi, ed anche il suo suggeritore, forse non sanno che le linee programmatiche possono non essere condivise, ma non possono essere integrate essendo un atto di indirizzo politico. Peccato, ci aspettavamo un confronto più all’altezza. “L’inesperto sindaco Ermini”, così definito dalla minoranza, ha aperto la discussione su ben altri punti all’ordine del giorno quali gli equilibri di bilancio, le linee per la nomina dei rappresentanti nelle società partecipate. “L’inesperto sindaco Ermini” ha anche risposto oralmente alle due interrogazioni protocollate dalla minoranza il giorno precedente il consiglio senza bisogno dei 30 giorni per fornire risposta, come prevede il regolamento e come era solita fare l’amministrazione Montanaro. Per ogni punto all’ordine del giorno di rilevante interesse politico e tecnico è stata aperta la discussione; peccato che la consigliera Tocchi non ha mai preso la parola. Evidentemente ancora il “social suggeritore” non era “collegato”. È ben evidente che il comportamento della minoranza fin dal primo consiglio è scaturito dalla grande sconfitta ancora non digerita e dalla paura di non poter più apparire in prima linea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento