Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Caro Stefano" video messaggio di Berlusconi per Mugnai. Forza Italia verso le elezioni

"Grazie a voi città importanti come Grosseto, Arezzo e Pistoia sono guidati dal centro destra, da sindaci di Forza Italia, il lavoro dei nostri amministratori locali, dei nostri dirigenti e militanti azzurri rende possibile quello che sembrava un...

"Grazie a voi città importanti come Grosseto, Arezzo e Pistoia sono guidati dal centro destra, da sindaci di Forza Italia, il lavoro dei nostri amministratori locali, dei nostri dirigenti e militanti azzurri rende possibile quello che sembrava un sogno, conquistare un giorno la guida della Regione Toscana, io ci credo."

Così inizia il video messaggio che il presidente Silvio Berlusconi ha fatto pervenire all'aretino Stefano Mugnai coordinatore regionale di Forza Italia e alla convention azzurra che si è tenuta alcune ore fa a Grosseto.

Da Arezzo è partito un pullman che ha portato nel Tirreno il coordinatore provinciale Felice Maurizio d'Ettore, quello comunale Jacopo Apa, il sindaco Alessandro Ghinelli, l'assessore Lucia Tanti, il presidente del consiglio comunale aretino Alessio Mattesini ad esempio.

Forza Italia si è così gettata a capofitto nella campagna elettorale per le politiche del 2018

"Il vento sta cambiando in Toscana – ha detto Mugnai - da qui, da Grosseto, è partita un'onda che ci ha portato a governare in tante province toscane. Era un dovere morale iniziare dalla Maremma la nostra serie di incontri in tutta la regione: lo dovevo ai nostri amministratori locali e a tutta la gente di Forza Italia. Perché proprio da qui è cominciato tutto: la Toscana non è più considerata una regione rossa."

Ed è chiaro che adesso l'appuntamento principale è rappresentato dalle elezioni politiche che chiameranno al voto i cittadini l'anno prossimo.

"Chi attualmente ha responsabilità di governo a livello nazionale non è riuscito nel compito che gli elettori gli avevano affidato: il centrodestra, invece, quando ha governato ha dimostrato di saperlo fare e i posti di lavoro e i dati dell'occupazione, sempre cresciuti, lo dimostrano."

E a chi gli domanda delle candidature, se Stefano Mugnai sarà una testa di serie alle prossime elezioni, come sembra ovvio, risponde così:

"Non lo so, è prematuro, abbiamo parlato di programmi e non di nomi. Non è ancora fissata nemmeno la data delle elezioni. Ma una cosa è certa: è chiaro che il cambiamento è a portata di mano. La coalizione? Quando si ha un programma condiviso, governare insieme è più facile."

La giornata di ieri a Grosseto è apparsa in realtà come una vera e propria investitura per Mugnai.

"Siamo stanchi e stravolti, ma soddisfatti per il bagno di folla ricevuto a Grosseto."

Si parla di

Video popolari

"Caro Stefano" video messaggio di Berlusconi per Mugnai. Forza Italia verso le elezioni

ArezzoNotizie è in caricamento