Politica

"Carne di cinghiale, incentivi per la valorizzazione"

Nota di Forza Italia a firma di Jacopo Apa e Alessio Mattesini riguardo alla semplificazione dell'agricoltura in relazione agli effetti, anche per Arezzo e provincia

Nota a firma di Jacopo Apa e Alessio Mattesini riguardo alla semplificazione dell'agricoltura in relazione agli effetti, anche per Arezzo e provincia, "molto importanti" e "grazie agli spunti propositivi di Forza Italia".

La nota di Forza Italia

“Incentivi alla pluriattività e valorizzazione delle carni di cinghiale, in un’ottica di promozione territoriale, sia dal punto di vista gastronomico, ma anche storico. Gli emendamenti degli onorevoli di Forza Italia D’Ettore, Cannizzaro e Mugnai nell’ambito del progetto di legge sulla semplificazione in agricoltura ripropongono due tematiche già affrontate dagli stessi, rivendicandone con forza, e a diritto, la paternità. Anche perché di fronte ai testi originali questi non vengano depotenziati e snaturati, come invece pare si stia tentando di fare. L’attuale progetto di legge, infatti, ricalca in parte norme già contenute nella precedente proposta C.2204 di Forza Italia presentata già ad ottobre.

Il primo emendamento prevede che per favorire lo svolgimento di attività funzionali alla sistemazione ed alla manutenzione del territorio e alla salvaguardia del paesaggio agrario e forestale, le pubbliche amministrazioni possono stipulare convenzioni con gli imprenditori agricoli. Un rafforzamento, in sostanza e come anticipato, di una norma già contenuta nei decreti di orientamento in agricoltura del 2001. Mentre il secondo emendamento riguarda il controllo della fauna selvatica e va proprio nella direzione della valorizzazione delle carni di cinghiale, per sottolinearne ulteriormente la tipicità, anche con profondi legami storici, rispetto alle realtà locali.

Intendiamo quindi ringraziare gli onorevoli aretini di Forza Italia, e i numerosi parlamentari azzurri che se ne sono occupati, per l’impegno e la determinazione nel far valere, costantemente e con tenacia, le loro e le nostre proposte. In questa occasione si parla di promozione economica dei piccoli Comuni e costituzione dei compendi unici in agricoltura e per la ricomposizione dei fondi agricoli. Temi fondamentali ed un effetto positivo anche per l’economia e l’imprenditoria aretina, come per le pubbliche amministrazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Carne di cinghiale, incentivi per la valorizzazione"

ArezzoNotizie è in caricamento