Lunedì, 26 Luglio 2021
Politica

"Cantarelli e fermata del Frecciarossa, la politica locale ha abbandonato Terontola"

Duro attacco del gruppo di Forza Italia di Cortona sull'area di Terontola. "Cantarelli e Frecciarossa portano alla ribalta della cronaca un'area, quella della frazione di Terontola, penalizzata da una politica miope ed inconcludente", si legge in...

cantarelli-fiaccolata1

Duro attacco del gruppo di Forza Italia di Cortona sull'area di Terontola. "Cantarelli e Frecciarossa portano alla ribalta della cronaca un'area, quella della frazione di Terontola, penalizzata da una politica miope ed inconcludente", si legge in una nota.

Terontola, dal punto di vista logistico, è di gran lunga l'area più strategica del comune di Cortona come noi sosteniamo da anni. Sia sulla Cantarelli che sulla fermata del Frecciarossa la politica locale ha segnato il passo, ha chiuso la stalla quando i buoi erano già fuggiti da tempo. Da molto tempo. Sulla Cantarelli si commette anche l' errore di puntare il dito sulla magistratura per il fallimento. I magistrati applicano la legge che la politica produce. Sul Frecciarossa invece, una interessante ed istruttiva ricognizione storica della stazione di Terontola presentata al folto pubblico del centro sociale della frazione, ha fatto capire quanto più di 100 anni fa la politica locale e nazionale fosse 1.000 volte più lungimirante di quella attuale. Nodo strategico del trasporto su rotaia ma anche su gomma, vista la vicinanza della superstrada Siena/Perugia, Terontola dovrebbe essere sede di un interporto di importanza nazionale per rifornire tutto il centro Italia e invece, grazie a questa politica, si ritrova un giorno a guardare passiva la chiusura di una fabbrica con i dipendenti in mezzo a una via ed il giorno dopo a mendicare una fermata di un treno dal vago sentore elettorale. Qualcosa è meglio di niente, ma siamo molto vicini al niente.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cantarelli e fermata del Frecciarossa, la politica locale ha abbandonato Terontola"

ArezzoNotizie è in caricamento