Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Camiciottoli: "Grasso si batte per gli uffici del Giudice di Pace? Fu colpa anche sua"

"Voterò a favore, ovviamente, ma non posso che essere stupito per la disinvoltura di chi promuove la mozione". Così Fabio Camiciottoli, consigliere di Avanti Montevarchi, ha commentato l'iniziativa dell'ex-sindaco Francesco Grasso per riaprire...

"Voterò a favore, ovviamente, ma non posso che essere stupito per la disinvoltura di chi promuove la mozione".

Così Fabio Camiciottoli, consigliere di Avanti Montevarchi, ha commentato l'iniziativa dell'ex-sindaco Francesco Grasso per riaprire, in Valdarno, gli uffici del Giudice di pace.

"Se oggi il territorio non dispone più di quel presidio e di un utile servizio per i cittadini - ha continuato Camiciottoli - è in larga parte responsabilità di Grasso oltreché degli altri sindaci valdarnesi che non ritennero allora di spendersi per un obbiettivo comune".

Dopo aver ricordato che nacque un Comitato e che furono prese molte iniziative anche grazie al lavoro dell'allora consigliere Gianluca Magini, Camiciottoli ha concluso:

"Se l'amministrazione Chiassai vorrà spendersi per riaprire la partita con il ministero e riavere l'ufficio del Giudice di pace, restituendo a Montevarchi e al Valdarno un servizio, saremo convintamente dalla sua parte. Non sarà una partita facile convincere quegli stessi sindaci che non aderirono all'epoca al progetto comune. L'importante che sia una partita giocata in trasparenza e sincerità non come quella giocata dalla precedente amministrazione. Inoltre ritei utile che da Montevarchi, e per questo invito il sindaco e l'attuale maggiornza ad intraprendere con noi una battaglia per l'istituzione, all'interno del nostro territorio, di un Difensore Civico comprensoriale che potrebbe rappresentare un primo ed importante passo di tutela del cittadino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camiciottoli: "Grasso si batte per gli uffici del Giudice di Pace? Fu colpa anche sua"

ArezzoNotizie è in caricamento