Politica

Bracciali: "L’unità in Consiglio è il segno di un nuovo rapporto tra Banca Etruria ed Arezzo"

Matteo Bracciali (Pd) esprime soddisfazione per la convergenza sul suo atto di indirizzo su Banca Etruria. "La storia di Banca Etruria e quella dell’Arezzo contemporanea hanno proceduto di pari passo. Il fatto che il Consiglio comunale abbia...

matteo-bracciali

Matteo Bracciali (Pd) esprime soddisfazione per la convergenza sul suo atto di indirizzo su Banca Etruria.

"La storia di Banca Etruria e quella dell'Arezzo contemporanea hanno proceduto di pari passo. Il fatto che il Consiglio comunale abbia fatto proprio l'atto d'indirizzo che ho presentato e che è stato arricchito dal dibattito in aula, conferma che questa storia non si è esaurita. La massima assemblea democratica cittadina continua a seguire con la massima attenzione l'evoluzione dell'istituto di credito. Lo ha fatto fino ad oggi e continuerà a farlo in futuro con l'obiettivo di garantire la vita della banca, l'occupazione dei dipendenti, il sostegno al sistema economico locale.

Una rappresentanza consiliare, espressione quindi dell'intera assemblea elettiva, incontrerà le organizzazioni sindacali, l'associazione dei dipendenti / soci e quella degli Amici di Banca Etruria. Di particolare rilievo sarà anche l'incontro con le categorie economiche per facilitare l'aggregazione di azionisti locali in vista della trasformazione della banca in società per azioni. E questo coinvolgendo la Provincia e le rappresentanze in Regione e Parlamento.

Quello di ieri è un atto che segna una pagina nuova nei rapporti tra la città e Banca Etruria. Si accantonano polemiche non solo sterili ma soprattutto pericolose e si guarda ad un nuovo futuro".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bracciali: "L’unità in Consiglio è il segno di un nuovo rapporto tra Banca Etruria ed Arezzo"

ArezzoNotizie è in caricamento