Politica

Botte e violenza sessuale, la solidarietà della Lega alle vittime

"Per gli aguzzini pena esemplare e biglietto aereo di sola andata"

“Siamo rimasti profondamente colpiti nell’apprendere la tragica vicenda che ha visto coinvolti due nigeriani, i quali dopo essere giunti alla stazione di Arezzo (probabilmente hanno successivamente perso un treno) avevano cercato aiuto da alcuni connazionali che, col passare delle ore, si sono rivelati degli aguzzini.”

Questa la dichiarazione di Marco Casucci e Nicola Mattoni, rispettivamente consigliere regionale e segretario provinciale della Lega.

"Infatti i due malcapitati sono stati accompagnati in autobus nei pressi di Monterchi, dove lei è stata ripetutamente e brutalmente stuprata, mentre il compagno è stato picchiato selvaggiamente. Alcuni degli autori di questo efferato gesto pare siano già stati identificati (un plauso alle Forze dell’Ordine per la celerità delle indagini) e ci auguriamo che anche il resto del branco venga velocemente assicurato alla giustizia. Alle vittime di questa inaudita e bestiale violenza va la nostra solidarietà umana; per quanto concerne, invece, i delinquenti artefici di questo atto criminale, esigiamo che gli venga comminata una pena esemplare ed un biglietto aereo di sola andata.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e violenza sessuale, la solidarietà della Lega alle vittime

ArezzoNotizie è in caricamento