Boschi: "Mio padre, persona perbene". Renzi: "No alle strumentalizzazioni"

"Condoglianze alla famiglia, ma non bisogna strumentalizzare la morte del pensionato", dice Matteo Renzi a proposito della tragedia di Civitavecchia, dove un 68enne si è tolto la vita dopo aver perso 100mila euro di risparmi investiti in Banca...

"Condoglianze alla famiglia, ma non bisogna strumentalizzare la morte del pensionato", dice Matteo Renzi a proposito della tragedia di Civitavecchia, dove un 68enne si è tolto la vita dopo aver perso 100mila euro di risparmi investiti in Banca Etruria.

E alle parole di Salvini, oggi ad Arezzo davanti alla sede storica di Banca Etruria, ha risposto a distanza anche il ministro Maria Elena Boschi, difendendo il padre, tirato in ballo più volte nella polemica politica seguita all'approvazione del salva-banche: "È una persona perbene, se sento del disagio è verso di lui e la mia famiglia. Il governo - ha aggiunto la Boschi - ha fatto ciò che riteneva giusto e che poteva fare, non fa favoritismi personali". Il ministro, infine, spiega: "Stiamo studiando un intervento ulteriore per cercare di andare incontro a chi non è stato tutelato, gli obbligazionisti. Ci sono varie ipotesi di interventi di carattere di solidarietà".

Sulla visita di Salvini interviene anche Antonio Mazzeo, vicesegretario Pd Toscana: “La strumentalizzazione dei morti, la demagogia a tutti i costi, le allusioni senza alcuna prova e alcun riscontro. Ancora una volta Matteo Salvini e la Lega provano a racimolare voti facendo sciacallaggio su una vicenda drammatica. Questo è un modo di far politica inaccettabile e vigliacco che respingiamo con forza e di fronte al quale la risposta può essere una e una soltanto: da un lato lavorare, come stanno già facendo in commissione bilancio i nostri parlamentari, per cercare di offrire soluzioni concrete a tutela dei risparmiatori e degli investitori che sono rimasti danneggiati, dall’altro istituire una commissione d’inchiesta per accertare se e quali irregolarità sono state commesse e punire eventuali responsabili. Cercare di far credere che il dissesto che ha coinvolto anche Banca Etruria sia colpa di questo governo è vergognoso".

Si parla di

Video popolari

Boschi: "Mio padre, persona perbene". Renzi: "No alle strumentalizzazioni"

ArezzoNotizie è in caricamento