Politica

Blitz Guido Monaco. Apa: "Ottimo lavoro delle forze dell'ordine"

Sulla maxi operazione interforze di ieri, svolta nell'area di piazza Guido Monaco, il consigliere comunale Jacopo Apa interviene con un comunicato. Di seguito la nota stampa a firma del capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale ad Arezzo...

consiglio_comunale_luglio2015-3

Sulla maxi operazione interforze di ieri, svolta nell'area di piazza Guido Monaco, il consigliere comunale Jacopo Apa interviene con un comunicato.

Di seguito la nota stampa a firma del capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale ad Arezzo.

Esprimo piena soddisfazione per l'operato di ieri nel centro città grazie all'operazione congiunta tra Polizia di Stato, Carabinieri e Polizia Municipale.

Piazza Guido Monaco, come le altre zone limitrofe Giardini del Porcinai e Campo di Marte erano da tempo chine al degrado e alle attività malavitose di micro e macro criminalità, che non offrivano un decente decoro urbano e minacciavano la sicurezza dei cittadini.

Auspico che interventi come ieri non siano occasionali ma vengano riproposti, non solo in punti già battuti, ma anche in altre zone della città come Via Veneto e Pescaiola, senza dimenticarsi delle periferie.

In tutto il territorio comunale oramai è necessario agire per la sicurezza dei cittadini. Il gruppo consiliare di Forza Italia si farà garante e si batterà affinché ciò avvenga.

Per adesso, un grosso plauso all'Amministrazione Comunale, al Prefetto, al Questore, al Comando dei Carabinieri e alla Polizia Municipale.

Molto bene anche la Giunta grazie all'operato del Sindaco e degli Assessori Gamurrini e Comanducci che hanno avviato il controllo e il ripristino delle telecamere sparse nel territorio comunale, fondamentali nel coadiuvare le forze dell'ordine.

Il vento è finalmente cambiato e Arezzo da oggi sarà più sicura.

Jacopo Apa - Capogruppo Forza Italia Comune di Arezzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz Guido Monaco. Apa: "Ottimo lavoro delle forze dell'ordine"

ArezzoNotizie è in caricamento