Bando mense scolastiche, Romizi: "Dov'è la tutela delle lavoratrici sbandierata dalla Tanti?"

Oggi pomeriggio l'interrogazione in consiglio comunale rivolta a sindaco e assessore Tanti

"Cosa sta facendo il comune per la tutela delle lavoratrici delle mense scolastiche?" Questa la domanda che sarà contenuta nell'interrogazione che sarà presentata questa sera da Francesco Romizi di Arezzo in Comune, in apertura del consiglio comunale che avrà inizio alle 18:00, proprio con gli spazi destinati ai consiglieri di maggioranza e opposizione.

La concessione all'azienda di ristorazione Elior è scaduto e serve quindi un nuovo bando di gara per il prossimo anno, che sia già attivo a settembre. I tempi appaiono sempre più stretti e anche i sindacati che stanno seguendo il comparto avevano posto sul tavolo dell'assessorato alla scuola la proposta di proroga, per preparare criteri che potessero tutelare nel modo più ampio possibile le lavoratrici che sono inquadrate con contratti molto diversi tra loro.

"Non si perda neanche un'ora di lavoro"

"Chiedo lumi sulla salvaguardia di questi posti di lavoro - aggiunge Romizi - la chiedo al sindaco e all'assessore perché sul destino delle lavoratrici si rincorrono voci che non trovano conferme. Mancano i tempi della gara, i criteri da inserire nel capitolato, la possibilità di usare la clasuola di salvaguardia sociale. So che il sindacato ha chiesto un incontro ufficiale, ma passi avanti non sono stati fatti. Alla luce delle dichiarazioni dell'assessore che alcuni mesi fa sbandierava la priorità di tutelare i posti di lavoro, la sitauzione sembra precaria e difficile per decine di famiglie."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le interrogazioni sarà affrontato il grande tema del piano strutturale. Iniziando nel tardo pomeriggio si prospetta un consiglio che terminerà nelle ore piccole della notte.

Il piano strutturale in consiglio, ma la bretella a nord non c'è più

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento