Politica

Ponte Buriano, la riapertura slitta di un mese. Futuro Insieme: "Ora basta"

Il gruppo consiliare del comune di Castiglion Fibocchi, ha commentato con profondo disappunto l'ordinanza che ha procrastinato al 30 novembre la riapertura di Ponte Buriano

Futuro Insieme, il gruppo consiliare del comune di Castiglion Fibocchi, ha commentato con profondo disappunto l'ordinanza che ha procrastinato di un mese la riapertura di Ponte Buriano.

Nuova ordinanza che posticipa l’apertura di Ponte Buriano dal 31 ottobre al 30 novembre, l’ennesima mancanza di chiarezza delle istituzioni provinciali sulle spalle dei cittadini e delle loro esigenze. Un mese lunghissimo che uccide le attività coinvolte e fa salire la rabbia di coloro che lavorano, studiano o che devono attraversare più volte nel corso della giornata, per qualsiasi motivo, quel tratto pericoloso e inadeguato di strada alternativa. Siamo più volte intervenuti per far sentire la voce di tutti i cittadini coinvolti, consapevoli dell’importanza dell’intervento, ma non accettiamo più che ci diano contentini per farci accettare questa situazione. Chiediamo un tavolo serio per la realizzazione di un Ponte Nuovo e che venga affrontato seriamente il problema dei mezzi pesanti (ai quali va proposta una soluzione valida che non incida sui prezzi e sulle attività coinvolte). Dalle pietre alle radici di fico il paradosso dell’inadempienza, della mancanza di progettualità e previsione delle criticità. ORA BASTA!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Buriano, la riapertura slitta di un mese. Futuro Insieme: "Ora basta"

ArezzoNotizie è in caricamento