Politica

Assicurazioni, Mugnai (FI): "Dal governo Pd il decreto ammazza-agenti. Noi lo correggeremo subito"

«Pd, ultima frontiera: far fuori l’argipelago delle professionalità legate all’universo assicurativo con il decreto legislativo sulla distribuzione assicurativa che il consiglio dei ministri ha approvato l’8 febbraio scorso. Non è che l’ultimo...

Stefano Mugnai 2018

«Pd, ultima frontiera: far fuori l'argipelago delle professionalità legate all'universo assicurativo con il decreto legislativo sulla distribuzione assicurativa che il consiglio dei ministri ha approvato l'8 febbraio scorso. Non è che l'ultimo sgarbo. Siamo pronti a correggerlo dal 5 marzo prossimo, una volta al governo»: così Stefano Mugnai, candidato capolista di Forza Italia nei listini plurinominali per la Camera dei Deputati nei collegi 3 (Firenze, Sesto Fiorentino, Empoli) e 4 (Arezzo, Siena, Grosseto) che si schiera al fianco della Sna, la maggiore rappresentanza sindacale degli agenti di assicurazione italiani.

«Se qualche comparto ancora si regge in piedi - ironizza Mugnai - il Pd prima di abbandonare le redini del Paese evidentemente intende buttarlo a terra. A quanto pare è ciò che è stato fatto con gli assicuratori con un provvedimento legislativo che introduce nel Codice delle Assicurazioni mutamenti radicali, come il divieto di incasso dei premi dei clienti, che rischiano di compromettere il settore con effetti devastanti se non mortali».

Oggi Forza Italia chiede di ritirare il provvedimento o comunque correggerlo sostanzialmente: «Dalla settimana prossima, comunque, ce ne occuperemo noi», conclude Mugnai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicurazioni, Mugnai (FI): "Dal governo Pd il decreto ammazza-agenti. Noi lo correggeremo subito"

ArezzoNotizie è in caricamento