Sabato, 24 Luglio 2021
Politica

Assemblea Pd Sansepolcro: “Ok all’Amministrazione Frullani e disco verde alla ricandidatura"

Indicazione unanime dell’Assemblea Pd di Sansepolcro: “La valutazione del primo mandato Frullani è positiva - commenta il Segretario Stefania Boschi. Il contesto generale è stato tra i più difficili degli ultimi decenni: aggravamento della crisi...

AE SANSEPOLCRO

Indicazione unanime dell'Assemblea Pd di Sansepolcro: "La valutazione del primo mandato Frullani è positiva - commenta il Segretario Stefania Boschi. Il contesto generale è stato tra i più difficili degli ultimi decenni: aggravamento della crisi economica, inasprimento delle difficoltà sociali, rarefazione delle risorse a disposizione del Comune. Nonostante questo, l'azione del Sindaco Frullani, della Giunta e della maggioranza consiliare è stata in grado di garantire la massima risposta. Oltre alle contingenze ben gestite, molte sono state anche le nuove realizzazioni. Da qui la decisione unanime dell'Assemblea di chiedere a Daniela Frullani la disponibilità a ricandidarsi alle elezioni del prossimo anno.

"Il Sindaco - continua Stefania Boschi - anche in relazione alle manifestazioni di stima che sono state espresse, si mette a disposizione per un progetto che sta partendo adesso e che dovrà essere costruito da tutti quanti insieme. L'idea del Pd di Sansepolcro è quella di mettere a punto una strategia politica che inizi dal punto di arrivo dell'attuale amministrazione per individuare ulteriori linee di sviluppo. Siamo perfettamente consapevoli dell'importanza del coinvolgimento della città nella costruzione di un programma nuovo, realizzabile ma anche lungimirante. Un aspetto che tutti abbiamo condiviso è il fatto che il mandato che si sta concludendo è stato quello delle importanti realizzazioni. Ora, guardando al futuro, ci piace pensare a un'azione che metta al centro, in modo particolare ma ovviamente non esclusivo, il lavoro e le politiche sociali, cioè il futuro delle persone e delle imprese. Vorremmo una città attenta alla propria bellezza, alla tutela del territorio, all'educazione e al rafforzamento della propria identità, con un pensiero sempre più forte in materia di accoglienza. Riteniamo vincente scommettere ancora di più su aspetti caratterizzanti Sansepolcro, sulle nostre bellezze. Pensiamo ad una riprogrammazione economica, alla partecipazione da protagonisti della ripresa, in ogni ambito. Vogliamo una sempre maggiore vicinanza ai cittadini con la capacità crescente di dare risposte. E consideriamo una più estesa collaborazione con il territorio in cui Sansepolcro eserciti un ruolo di guida, un'unione delle forze che si traduca in azione amministrativa fino a portarci in Europa con progetti di alto respiro".

Il Pd intende procedere su questa strada con il massimo coinvolgimento delle risorse politiche, sociali e culturali del territorio. "Non pensiamo a un Pd che viaggia da solo - conclude Stefania Boschi - ma a un Partito capace di aggregare idee, progetti e persone per renderli protagonisti attivi delle scelte e delle azioni. Per questo ci impegneremo per allargare questo nostro perimetro ed essere in grado di rappresentare la società in tutte le sue espressioni. Oltre che al confronto con le forze politiche ci interessa molto la partecipazione costruttiva dei cittadini: su questo, ci stiamo muovendo e siamo certi che sia la strada giusta".

Una strategia condivisa anche dal Segretario provinciale Massimiliano Dindalini: "quella di Sansepolcro è un'amministrazione che ha ben lavorato. L'azione e la guida di Daniela Frullani sono stati determinanti. Da qui ripartiamo per allargare ulteriormente la partecipazione, il consenso, la vita democratica di Sansepolcro. Con una priorità, rappresentata dai progetti che condivideremo con le forze politiche, le categorie, i sindacati, le associazioni, i cittadini. Uno schema di lavoro che intendiamo mettere in atto in ogni realtà della provincia che il prossimo anno sarà chiamata al voto. E per quanto riguarda la specifica realtà di Sansepolcro, sono convinto che un interlocutore fondamentale sia quella opposizione alla quale ci lega una comune matrice e con la quale, se non ci saranno pregiudiziali volontà di rottura, potremo costruire un percorso condiviso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assemblea Pd Sansepolcro: “Ok all’Amministrazione Frullani e disco verde alla ricandidatura"

ArezzoNotizie è in caricamento