Lavoratori Arezzo Fiere senza stipendio la risposta della Regione, De Robertis: "Massima attenzione"

Così Lucia De Robertis, a proposito della notizia dei ritardi nei pagamenti al personale dipendente della società

“La questione del futuro di Arezzo Fiere è priorità per la Regione. Le scelte manageriali operate in reazione alla situazione di crisi in cui si è trovata a versare la società ne sono la prova lampante”. Così Lucia De Robertis, a proposito della notizia dei ritardi nei pagamenti al personale dipendente della società.

“Da parte della Regione – continua la Vicepresidente del Consiglio regionale - nessuna intenzione di abdicare al proprio ruolo, fondamentale, nel rilancio del polo espositivo aretino. ne è prova il previsto acquisto, coperto dalla variazione di bilancio all’esame del Consiglio regionale, della collezione di Oro Arezzo.Il rafforzamento delle competenze specifiche e una  programmazione a lungo raggio sono, infatti, gli obiettivi assegnati a coloro che sono stati chiamati a gestire questa difficile fase. Professionisti qualificati, coi quali l’interlocuzione è e sarà sempre costante.”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La questione segnalata dalla CGIL - conclude De Robertis - è al’attenzione della Regione, che non farà mancare il massimo impegno per risolvere quanto prima la questione. In tutti noi c’è la piena consapevolezza che non possono esser ei lavoratori a pagare inefficienze od errori del passato.”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento