Arezzo Fiere, cda in scadenza al 30 aprile. De Robertis: "La posizione della Regione è nota, Ghinelli lavori per lo sviluppo"

La risposta della vice presidente del consiglio reigonale

"Il sindaco Ghinelli chiede alla Regione di esprimere la sua posizione sulla situazione di Arezzo Fiere. La dovrebbe, invece, già conoscere bene, essendo lui membro del Consiglio delle Autonomie Locali che il 10 dicembre ha espresso il suo parere sulla nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza regionale 2019."

La vice presidente del consiglio regionale Lucia De Robertis risponde al sindaco Ghinelli sulle dimissioni di tre dei cinaue membri del cda di Arezzo Fiere, tra cui quelli che rappresentano Comune e Provincia.

"La nota affronta la situazione della società fieristica aretina, rilevando, alla luce del Piano industriale 2018-2021, come “le scelte strategiche non convincono per l’abbandono di una importante Area strategica d’affari, ovvero il comparto fieristico orafo, e le altre scelte strategiche contenute nel documento rappresentano un tentativo per assicurare un  livello dei ricavi, che appare comunque modesto, e che a nostro giudizio non può assicurare il mantenimento dell’equilibrio economico nel medio e lungo periodo.”

Muovendo da questa analisi, il documento regionale afferma quanto segue:

“Alla luce delle considerazione espresse, si rende necessario procedere ad una profonda riorganizzazione della struttura sociale anche valutando il ricorso ad operazioni straordinarie societarie previa valutazione di un piano di risanamento ai sensi dell'articolo 14 del D.Lgs 175/2016.”.

"Mi pare, dunque - conclude De Roberis - che la strategie del socio Regione, maggioritario in quanto detentore del 39,88% delle quote, siano ben chiare e pubbliche. Chiare e pubbliche come la notizia che il consiglio di amministrazione abbia naturale scadenza al 30 aprile prossimo. A Ghinelli, sindaco del comune che detiene l’11,01% delle quote societarie, si chiede solo di lavorare perché Arezzo Fiere e Congressi sia volano di sviluppo per il territorio. Non terreno di sterili polemiche politiche, prima ancora che istituzionali." 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • LIVE | Elezioni, prima proiezione Toscana: Giani 46,5% e Ceccardi 42,3%. Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento