Mercoledì, 23 Giugno 2021
Politica

Alleanza per Bucine: "Vogliamo chiarezza su quanto accaduto alla Rsa"

Il gruppo consiliare chiede chiarezza e lancia un appello alla maggioranza

Il gruppo di minoranza 'Alleanza per Bucine' con una nota stampa manifesta tutta la propria preoccupazione per quanto accaduto nella Rsa Bicoli.

"Si tratta di una tragedia immane che non ha eguali in tutta la provincia di Arezzo ed è uno dei casi più rilevanti in tutta la regione Toscana" scrive il gruppo consiliare.

"Siamo preoccupati per questa situazione e chiediamo con forza che vi sia la massima chiarezza e trasparenza nei confronti della cittadinanza. L'amministrazione comunale, nonostante le nostre reiterate sollecitazioni, al di là di sporadici comunicazioni sommarie e lacunose, non ha offerto e non offre informazioni puntuali ed esaustive sia sul numero dei contagi, sia sulle condizioni di salute dei contagiati che sull'evolversi generale della situazione nel nostro territorio. Proprio sulle vicende della Casa di Riposo, struttura ricordiamo di proprietà del Comune e gestita da una cooperativa, i contorni si fanno molto offuscati. Abbiamo appreso dalla stampa che a breve verrà presentato un esposto alla Procura di Arezzo da parte di alcuni parenti delle vittime della Rsa al fine di fare luce sui decessi fino ad oggi accaduti nella struttura e per verificare se vi siano stati errori e negligenze nella gestione dell'intera vicenda".

'Alleanza per Bucine' chiede che sia fatta chiarezza su questa situazione.

"Chiediamo infine a chi detiene la proprietà della struttura e la gestione della stessa che diano conto pubblicamente, e quotidianamente, della situazione nella Rsa; ribadiamo altresì la nostra vicinanza ai degenti, ai loro familiari ed agli operatori sanitari della RSA Fabbri Bicoli, per una tragedia tuttora in corso che ha scosso profondamente tutta la nostra comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alleanza per Bucine: "Vogliamo chiarezza su quanto accaduto alla Rsa"

ArezzoNotizie è in caricamento