Agri&Tour, secondo giorno: i 600 bimbi aretini del "Km zero"

Secondo giorno di Agri&Tour ad Arezzo Fiere e Congressi, tra gli eventi - nella sede dello stand di Terranostra nazionale - la conferenza su Campagna Amica, con protagonisti i prodotti a km zero. Un progetto portato avanti con il supporto del...

agrietour-2

Secondo giorno di Agri&Tour ad Arezzo Fiere e Congressi, tra gli eventi - nella sede dello stand di Terranostra nazionale - la conferenza su Campagna Amica, con protagonisti i prodotti a km zero. Un progetto portato avanti con il supporto del Movimento Donne Impresa, l’Associazione pensionati e la Rete di Fattorie didattiche, oltre a Lilt Arezzo, a partire dalle scuole dell’infanzia e primarie,sotto la regia di Coldiretti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un saluto è stato portato da Marco Donati, parlamentare aretino del Pd, che ha spiegato “quanto è importante che sul territorio si dia vita a positive iniziative di questo genere per promuovere quanto di positivo si sta facendo nel campo del rapporto tra qualità alimentare- scuola”,

“Tutto parte – spiega Tulio Marcelli, presidente di Coldiretti Toscana e Arezzo - della forte volontà di promuovere il concetto di corretta e sana alimentazione. “Forte apprezzamento per l’iniziativa di oggi, ma per tutto il progetto, del quale siamo partner e parte attiva con grande impegno” è venuto anche dalla Lilt Arezzo, attraverso le parole della nutrizionista Barbara Lapini. Ma come funziona e a che punto è il cammino di questa fondamentale iniziativa. Lo spiega il direttore di Coldiretti Arezzo, Mario Rossi: “Il progetto sulla corretta e sana alimentazione - dettaglia - è realizzato sempre con firma di un Protocollo d’Intesa di durata triennale che noi realizziamo con il Comune e l’Istituto Scolastico sul territorio sul quale si trova l’accordo per lavorare insieme. Allo stato attuale siamo attivi su 4 Comuni della provincia di Arezzo, che sono Bibbiena, Soci, Montevarchi, e Castiglion Fiorentino. Quindi stiamo già coinvolgendo in questo percorso oltre 600 bambini”. Ma certo il progetto non si ferma, anzi: “Da quest’anno scolastico - continua Rossi – partiremo anche con un altro Comune con il quale siamo in fase avanzata di dialogo, raggiungendo così oltre 1.000 bambini. Del progetto fanno parte anche 2 orti didattici accreditati alla rete di Campagna Amica con oltre 10 operatori di fattoria didattica coinvolti e più di 10 filiere verranno approfondite: si va dal latte, al miele, dalla semina alla raccolta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. I dati

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento