Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Agricoltura, le proposte a costo zero di Liberi e Uguali

I candidati di Liberi e Uguali nei collegi uninominali di Camera e Senato, Ivano Ferri e Guido Pasquetti, hanno incontrato la Coldiretti di Arezzo e sottoscritto il documento che impegna i candidati su 5 proposte concrete realizzabili a costo zero...

ferri-pasquetti-vignini-speranza

I candidati di Liberi e Uguali nei collegi uninominali di Camera e Senato, Ivano Ferri e Guido Pasquetti, hanno incontrato la Coldiretti di Arezzo e sottoscritto il documento che impegna i candidati su 5 proposte concrete realizzabili a costo zero.

Queste le proposte: etichettatura, cioè tracciabilità della provenienza dei prodotti agro-alimentari messi in commercio; eliminazione del segreto sull'importazione dei prodotti agro-alimentari, sempre per motivi di trasparenza a tutela dei consumatori e a protezione dei produttori italiani; istituzione di un "Ministero del cibo" e semplificazione normativa e burocratica del settore; introduzione di specifici reati agro-alimentari.

Ferri e Pasquetti hanno sottolineato come le proposte Coldiretti siano in linea con quanto previsto nel programma di Liberi e Uguali sul tema dell'agricoltura. Per LeU agricoltura e ambiente sono due facce della stessa medaglia. Tutelare chi fa buona agricoltura, rispettando l'ecosistema, significa tutelare la salute della terra, dell'acqua, dell'aria, delle persone e degli animali e prevenire il dissesto idrogeologico. Tutelare chi fa buona agricoltura ha una forte valenza sociale ed economica, di sviluppo e crescita dei territori e di opportunità di lavoro.

Due le proposte prioritarie di LeU in questa materia. La prima punta a riprendere la normativa sui biodistretti per valorizzare le filiere corte di chi produce non solo prodotti bio, ma prodotti di qualità legati al territorio, per promuovere insieme l'artigianato, il commercio al dettaglio e il turismo, anche nella forma dell'agriturismo. La seconda intende istituire una Banca dei Sementi pubblica e di libero accesso agli agricoltori per tutelare la biodiversità e le produzioni di eccellenza dei territori che rischiano di sparire a causa delle logiche di mercato imposte da chi pratica agricoltura intensive e dalla grande distribuzione.

A conferma della serietà degli impegni sottoscritti, Ferri e Pasquetti hanno consegnato al Presidente della Coldiretti il programma di Liberi e Uguali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura, le proposte a costo zero di Liberi e Uguali

ArezzoNotizie è in caricamento