Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

"Accogliamo ad Arezzo donne e bambini profughi dell'Afghanistan"

La proposta di Donella Mattesini, Donne democratiche: "Chiediamo al sindaco Alessandro Ghinelli, in attesa delle indicazioni del Ministero dell'interno, di sollecitare e favorire le disponibilità delle comunità locali all'accoglienza"

Il cargo affollato con persone in fuga da Kabul (Foto Today)

Sul tema Afghanistan, con la recente caduta della capitale Kabul nelle mani dei Talebani, interviene Donella Mattesini, portavoce della Conferenza donne democratiche della provincia di Arezzo. "Di fronte al dramma dell'Afghanistan, abbiamo il dovere di far sentire la vicinanza delle Istituzioni e delle comunità tutte, a partire da quella del comune capoluogo. Chiediamo pertanto ai sindaci e in primo luogo a quello di Arezzo, Alessandro Ghinelli, in attesa delle indicazioni del Ministero dell'interno, di sollecitare e favorire le disponibilità delle comunità locali all'accoglienza di profughi con attenzione a donne e bambini, predisponendo con le associazioni e organizzazioni umanitarie del territorio tale accoglienza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Accogliamo ad Arezzo donne e bambini profughi dell'Afghanistan"

ArezzoNotizie è in caricamento