Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Accoglienza migranti, Bardelli: "Io non ci sto"

Prosegue il dibatto cittadino sul fronte dell'accoglienza ai migranti. A ritornare sull'argomento è il consigliere Roberto Bardelli che negli scorsi giorni in consiglio comunale ha presentato un atto che di fatto ha spaccato la maggioranza. Sarò...

roberto-bardelli-consiglio

Prosegue il dibatto cittadino sul fronte dell'accoglienza ai migranti. A ritornare sull'argomento è il consigliere Roberto Bardelli che negli scorsi giorni in consiglio comunale ha presentato un atto che di fatto ha spaccato la maggioranza.

Sarò chiaro e onesto - replica Bardelli-. Non arretrerò di un solo millimetro su quanto scritto e detto a riguardo del mio atto di indirizzo presentato in Consiglio Comunale sulla gestione dei migranti clandestini e bocciato da alcuni colleghi di maggioranza.

Quello che io considero un nuovo business che si è fatto e che ancora si fa senza ritegno sulla gestione di questa invasione creata ad arte dalle scellerate decisioni di un Governo centrale di centrosinistra, lo trovo ingiusto, iniquo e ha portato la situazione sociale al completo sbando e sta creando problemi seri a qualsiasi logica di convivenza civile.

Se devo, anche per un solo momento, pensare che un Comune, il mio Comune, possa prendere parte a questo mercato, io non ci sto.

Visto che sono obbligato a subire un fenomeno provocato da altri, io non ci sto ad essere complice di un sistema mangiasoldi, che sfrutta la povera gente, che lascia indietro gli italiani perché in questo momento "non rendono", che mina pericolosamente il sistema di relazioni sociali messe già a dura prova da una crisi economica perdurante.

Per me, un Comune serio non può rendersi complice.

Con buona pace dei finti buonisti sinistrorsi che gridano "così fan tutti", e si mettono l'anima in pace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza migranti, Bardelli: "Io non ci sto"

ArezzoNotizie è in caricamento