menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abb. L'appello della Lega: "La Regione intervenga per evitare un nuovo caso Bekaert"

"Il fatturato complessivo della porzione di business ceduta è di 290 milioni di dollari nel 2018. Per la Lega la difesa del lavoro è una priorità"

Il consigliere regionale Marco Casucci (Lega) ha presentato un'interrogazione alla giunta regionale per sapere se è a conoscenza della crisi dell'azienda Abb (ex Power One) e cosa intende fare per tutelare i livelli occupazionali.

"Serve un intervento tempestivo per evitare un altro caso Bekaert con i dipendenti rimasti senza uno straccio di lavoro, o come la Magna di Livorno, per fare un altro esempio di crisi aziendale toscana - dichiara il consigliere regionale Marco Casucci (Lega)  I lavoratori dell'Abb sono in stato di agitazione: sciopera n o a seguito della cessione della parte di business legata al solare alla Fimer Spa, azienda lombarda specializzata in inverter. Abb e Fimer avevano annunciato la transazione nei giorni scorsi: il business Abb di inverter solari conta circa 800 dipendenti in più di 30 paesi, con siti di produzione e ricerca e sviluppo situati in Italia, India e Finlandia. Tra questi c'è il sito del Valdarno, specializzato negli inverter solari Power-One acquisito dalla Divisione Abb Discrete Automation and Motion nel 2013. Il fatturato complessivo della porzione di business ceduta è di 290 milioni di dollari nel 2018. Per la Lega la difesa del lavoro è una priorità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento