menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sede-pd-partito-democratico

sede-pd-partito-democratico

9 punti per il rilancio del governo Pd in Toscana, giovedì i consiglieri e gli assessori regionali ad Arezzo

Fa tappa ad Arezzo il tour del gruppo Pd in Regione di confronto con le realtà territoriali toscane per condividere e raccogliere critiche e suggerimenti sul documento “Priorità per il rilancio dell’azione del governo regionale”, scaturito alla...

Fa tappa ad Arezzo il tour del gruppo Pd in Regione di confronto con le realtà territoriali toscane per condividere e raccogliere critiche e suggerimenti sul documento "Priorità per il rilancio dell'azione del governo regionale", scaturito alla fine del luglio scorso da un vertice di maggioranza con il presidente Enrico Rossi.

Giovedì 11 ottobre, l'appuntamento in programma è dalle 15:30, nella Sala Rosa del Comune Arezzo, la vicepresidente del consiglio regionale Lucia De Robertis e la consigliera Valentina Vadi, insieme agli assessori Vincenzo Ceccarelli e Stefano Ciuoffo, incontreranno i rappresentanti delle categorie economiche e sociali e delle istituzioni locali della provincia di Arezzo.

«Nel luglio scorso - spiegano De Robertis e Vadi - abbiamo condiviso un documento che indicava le priorità per rilanciare l'azione di governo, 9 punti concreti, cose da fare e verificare. Ci siamo confrontati con le categorie economiche e sociali a livello regionale ma abbiamo ritenuto che non fosse sufficiente, che occorresse discutere con l'intera Toscana, rendendo protagonisti i territori di quell'accelerazione che vogliamo produrre nell'azione di governo. Per questo, anche ad Arezzo, con il contributo importante degli assessori Ceccarelli e Ciuoffo, abbiamo pensato a questo appuntamento, incentrato sui temi delle Infrastrutture, del Turismo e del Commercio, che auspichiamo sia utile a migliorare la nostra attività in Regione nell'interesse di tutti i cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

social

L'opera in cui c'è la città di Arezzo dietro al Cristo crocifisso. E la storia della chiesa che la ospita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento