Confindustria Toscana Sud: al via un corso sulla Fatturazione Elettronica

Giovedì 13 dicembre 2018, presso la Delegazione di Arezzo, il corso “La Fatturazione Elettronica: approfondimenti e novità introdotte dal D.L. 23 ottobre n 119”

Dal primo gennaio 2019 tutte le fatture emesse per cessioni di beni e prestazioni di servizi tra soggetti residenti o stabiliti in Italia dovranno essere emesse esclusivamente in formato elettronico.

Per approfondire tutti gli aspetti della nuova normativa (D.L. 23 ottobre 2018 n.119) e fornire risposte concrete ai problemi operativi che le aziende potrebbero riscontrare nella fase di avvio del nuovo adempimento, Confindustria Toscana Sud organizza un corso che si terrà giovedì 13 dicembre dalle ore 9 alle ore 13 presso la Delegazione di Arezzo (via Roma n.2), con docenza affidata alla dott.ssa Giannaede Ferracani (Area Politiche Fiscali di Confindustria).

“Sarà l’occasione per fare il punto sulla disciplina della fatturazione elettronica a poche settimane dalla sua introduzione e per chiarire tutte le novità introdotte dal nuovo decreto - spiega Andrea Brocchi, responsabile dell’Area Sviluppo Economico e Innovazione di Confindustria Toscana Sud - particolare attenzione sarà affidata a contenuto, trasmissione e indirizzamento della fatturazione elettronica; si parlerà, inoltre, degli esiti della trasmissione, della consegna e della ricezione della fattura ai fini dell’IVA, oltre che della gestione dei flussi e dei processi informatici. Come abbiamo fatto con l’incontro dello scorso mese di ottobre - conclude Brocchi - intendiamo continuare a guidare le imprese nella gestione della complessa realtà della fatturazione elettronica.”

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Confindustria sulle fabbriche rimaste aperte: "Momento drammatico, gli imprenditori sono al servizio del Paese"

  • Linea diretta | Emergenza Coronavirus

  • L'Associazione dei costruttori: "Siamo responsabili, onorando accordi con clienti e fornitori"

  • Confindustria Toscana Sud sostiene con una donazione il progetto di ricerca della Fondazione Toscana Life Sciences

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento