rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021

Arezzo nella rete Circolare: un evento per parlare di recupero e materie prime

Una due giorni per fare il punto sullo stato delle materie prime nel mondo ma soprattutto l'importanza di un recupero che possa non solo abbattere costi e prezzi ma anche aiutare l'ambiente

L'importanza del recupero e la possibilità di poter dare nuova vita a materiali e metalli preziosi, non solo per un fattore ambientale. Ecco il tema al centro di Circolare, l'evento organizzato da TCA ad Arezzo, che per due giorni ha focalizzato l'attenzione sul recupero di metalli preziosi e materie prima.

Ma il recupero non è solo un'operazione che permette di risparmiare e abbattere costi, è anche una filosofia per rispettare l'ambiente che ci circonda. Non a caso tra le realtà coinvolte, figura l’associazione Crescere che dopo un anno di relazione con TCA si è occupata della realizzazione del gadget consegnato a tutti i partecipanti: un opuscolo che è espressione del valore dell’inclusività e invita alla partecipazione e alla cittadinanza attiva, realizzato dai ragazzi dell’associazione.

Oltre 500 partecipanti, 20 tour attivati, 9 relatori esperti per oltre 2 ore di conferenza tecnica. Parole d'ordine: trasformazione, recupero e fare insieme. Oltre 200 i posti attivati per i tour della produzione, in cui guide esperte dell’impresa hanno offerto le informazioni sui processi di recupero. Una platea ad ascoltare i relatori tecnici e istituzionali, che hanno portato interessanti dati e informazioni sullo stato dell’arte delle materie prime nel mondo, sui percorsi che le riguardano e sulla partecipazione attiva. Un momento per creare consapevolezza alla cittadinanza davvero importante.

Si parla di

Video popolari

Arezzo nella rete Circolare: un evento per parlare di recupero e materie prime

ArezzoNotizie è in caricamento