Servizi ferroviari festivi: da domenica 12 luglio tornano i collegamenti dal Casentino

Il presidente del Gruppo Lfi Seri: “Vogliamo dare il nostro contributo alla ripresa delle attività turistiche e commerciali del territorio”

A partire da domenica 12 luglio saranno riattivati, in modalità sostitutivo autobus, i servizi festivi di collegamento ferroviari gestiti dal Gruppo Lfi Spa sulla tratta del Casentino (Arezzo-Pratovecchio/Stia).

“La scelta di ripristinare i collegamenti festivi – commenta il presidente del Gruppo Lfi Spa, Maurizio Seri – è dettata dalla volontà di dare il nostro contributo, in una fase estremamente difficile e delicata sotto il profilo economico a causa delle restrizioni Covid-19, alla ripresa di tutte le attività turistiche e commerciali del territorio casentinese. Ciò è reso possibile grazie alla disponibilità del gruppo Tiemme spa, in sicurezza per i passeggeri e per il personale in servizio. Abbiamo previsto un programma di servizi che tenga conto, inizialmente, anche della evoluzione del quadro epidemiologico in corso”.

Questo il programma iniziale, in servizio da domenica 12 luglio, che il Gruppo Lfi Spa è disponibile ad implementare ulteriormente nelle prossime settimane in relazione alla domanda di servizi da parte dell’utenza:

Stia/Arezzo partenza ore 7.28; arrivo 8.45;

Arezzo/Stia partenza ore 9.00; arrivo 10.13;

Stia/Arezzo partenza ore 14.25; arrivo 15.42;

Arezzo/Stia partenza ore 19.25; arrivo 20.38.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte violenta in centro. Picchiano e rapinano un uomo e mettono a segno un furto: 4 arresti

  • Beni confiscati alle mafie, 43 immobili sono ad Arezzo: la mappa comune per comune

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2020/2021

  • Schianto con l'auto, conducente estratto dalle lamiere. Attivato Pegaso

  • Riaperte le prenotazioni per il vaccino Covid fase 1: ecco le categorie che possono accedere

  • "Ha chiuso gli occhi per sempre". Lutto per Enzo Brogi, è scomparsa la compagna Silvana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento