Martedì, 18 Maggio 2021
Notizie

Al San Marino bella prova de fratelli Squarcialupi

Questa avventura sanmarinese non era iniziata nei migliore dei modi ma la caparbietà di Massimo e i nervi saldi di Giovanni hanno fatto la differenza

[foto di repertorio]

In occasione della terza tappa del Campionato italiano Rally su Terra 2019, il team aretino dei Fratelli Massimo (pilota) e Giovanni (navigatore), tornano dalla trasferta con un bella prestazione ed un bottino soddisfacente.

Questa avventura sanmarinese non era iniziata nei migliore dei modi ma la caparbietà ed il “manico” di Massimo e i nervi saldi di Giovanni, hanno fatto si che riuscissero ad ottenere un buon settimo posto in una gara insidiosa ma altrettanto bella, svoltasi nell’entroterra all’ombra del Titano, lungo le 10 prove speciali tutte concentrate nella giornata di sabato 13 luglio.

Al pronti evia il team aretino ha dovuto confrontarsi con una scelta di gomme non propriamente azzeccata, complice anche la situazione meteo che durante le  due prime prove speciali, cambiava continuamente. Al primo parco assistenza, dopo le prime tre prove speciali, il duo Squarcialupi era relegato in dodicesima posizione ma consapevole di poter migliorare la classifica. Ecco che proprio da quel momento è iniziato il recupero, dapprima con una decima posizione assoluta e con la conclusione della gara con un settimo posto finale.

Buonissima la loro performance anche nell’ultima prova speciale tenutasi sull’asfalto.

Con questo risultato anche la classifica generale del CIRT continua a vedere il team aretino al settimo posto assoluto ma a soli tre punti dal quarto posto.

Il prossimo appuntamento con i nostri concittadini sarà a Nocera Umbra il 28-29 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al San Marino bella prova de fratelli Squarcialupi

ArezzoNotizie è in caricamento