Studenti in autobus e treni, Ceccarelli: “Avanti così, ma continuiamo a monitorare la situazione"

"I ragazzi che hanno scelto di recarsi a scuola in autobus o in treno hanno trovato la risposta attesa, in sicurezza, nel rispetto delle linee guida dettate dal Governo"

Immagine di repertorio scattata in tempi precedenti all'emergenza Covid

"Anche ad Arezzo, il trasporto pubblico ha risposto nel modo atteso, senza criticità, alla domanda degli studenti e degli addetti, nel giorno della ripartenza delle scuole." Questa la dichiarazione dell'assessore alle infrastrutture e trasporti della Regione Toscana Vincenzo Ceccarelli nel primo giorno di scuola e quindi di carico degli studenti per gli autobus di linea. 

I 27 bus aggiuntivi messi in attività dal gestore del servizio hanno integrato la normale programmazione del tpl su gomma, conservando ampia capacità di carico. Nessuna criticità segnalata neppure sui treni lungo la linea aretina.

"Registriamo con soddisfazione un positivo avvio dell'anno scolastico sotto il punto di vista del trasporto pubblico - ha confermato Ceccarelli -  Lo sforzo fatto dalla Regione per mettere in campo ben 235 autobus aggiuntivi, sulla base delle richieste fatte dalle province, è stato ben recepito dal sistema, anche grazie all'impegno dei soggetti gestori del servizio. I ragazzi che hanno scelto di recarsi a scuola in autobus o in treno hanno trovato la risposta attesa, in sicurezza, nel rispetto delle linee guida dettate dal Governo. Ora si tratta di continuare così, monitorando quotidianamente la situazione, con l'obiettivo di definire il reale livello di servizio da stabilizzare per soddisfare la domanda. Siamo anche felici che grazie alla scelta della Toscana di utilizzare anche bus turistici e Ncc per incrementare l'offerta di trasporto scolastico, sia stata restituita una prospettiva di lavoro a tante piccole aziende di trasporto che erano state colpite duramente dalla crisi conseguente all'emergenza Covid".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento