Notizie Via Setteponti

Due settimane per parlare con la motorizzazione per un bollino. Il racconto

"Credo che un servizio di questa importanza non possa essere gestito così, è inefficiente. Adesso ho un appuntamento fissato, ma con calma perché, per un bollino, si andrà alla prossima settimana"

"Avevo bisogno solo di un bollino altrimenti la mia auto non poteva passare la revisione, ma parlare con la motorizzazione è stato più difficile che farlo con un Ministero". Arriva così la segnalazione di un disservizio da parte di un utente della Motorizzazione civile di Arezzo. La persona in questione, con limpianto a gas nell'auto, aveva bisogno proprio del bollino specifico per passare la revisione, ma prima le telefonate e poi l'email non hanno portato all'appuntamento sperato, fino a questa mattina, quando qualcosa si è sbloccato.

"Ho tentato tante volte telefonando, ma nessuno ha mai risposto, ho mandato una prima mail, ma niente, fino a questa mattina quando sono riuscita a parlare con un centralinista che, capito il mio problema, mi ha passato l'ufficio competente, ma dopo svariati minuti d'attesa nessuno ha risposto ed è caduta la linea".

Evidente l'amarezza di questo cittadino che aveva bisogno di un servizio pubblico e si è trovato di fronte un dinosauro insormontabile e ha deciso di scrivere una seconda mail, alla quale finalmente, qualcuno ha risposto.

"Credo che un servizio di questa importanza non possa essere gestito così, è inefficiente. Adesso ho un appuntamento fissato, ma con calma perché, per un bollino, si andrà alla prossima settimana."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due settimane per parlare con la motorizzazione per un bollino. Il racconto

ArezzoNotizie è in caricamento