Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Civitella, 650mila euro per asfaltature e sicurezza stradale. La mappa dei cantieri

Da Via dei Boschi a Via delle Case, quindi Tegoleto, Ciggiano e la strada della Cornia

 

La segnaltica che indica l'inizio dei cantieri è stata installata e proprio in questi giorni Civitella inaugura una serie di interventi sulle arterie del proprio territorio per un importo complessivo di 650mila euro. Un impegno di spesa che l'amministrazione comunale ha destinato al rifacimento del manto stradale e alla sicurezza con la realizzazione di  attraversamenti pedonali rialzati nella zona residenziale di Pieve al Toppo.

"Si tratta di un impegno straordinario che non interessa solo le frazioni ma tutta la collettività - precisa il sindaco Ginetta Menchetti - penso ad esempio alla riasfaltatura di via dei Boschi, dal ponte della linea ferroviaria fino all'incrocio con la S.S. 73, una delle principali arterie stradali del territorio. I lavori prevedono una sostanziale modifica del traffico, nell’intento di ridurre al minimo il tempo e il disagio sia per i residenti che per le attività produttive. L'intervento partirà lunedì 16 novembre e andrà avanti fino a giovedì 19, dalle 8 alle 17. In questa fascia oraria la viabilità sarà interrotta solo nel tratto interessato dai lavori. Sarà comunque garantito l’accesso alle abitazioni e all'aziende. Un intervento ormai indispensabile, poichè il fondo stradale ha visto negli ultimi mesi il passaggio di vari sottoservizi come l'estensione dell'acquedotto e l'arrivo della fibra ottica. In questi giorni sempre a Pieve al Toppo partianno i lavori per la realizzazione di due attraversamenti pedonali rialzati in via delle Case".

Ma oltre a Pieve al Toppo e Badia al Pino sono altre le frazioni che saranno interessate dai cantieri.

"Siamo in prossimità dell'inizio dei lavori per la nuova asfaltatura di via Costa al Vado e della riapertura del nuovo ponte sul torrente Gargaiolo, un'opera che riguarda soprattutto il centro abitato di Ciggiano - aggiunge l'assessore Ivano Capacci - qundi partiranno i lavori di asfaltatura in via della Cornia così come a Tegoleto in via del Chiassobuio e via della Fattoria".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento