Voragini in strada e frastuono dei camion: finalmente l'asfalto nuovo. Anas: "E' sperimentale, diminuirà il rumore"

Al via i lavoro sulla Due Mari negli abitati di Le Ville e Monterchi. C'erano state numerose proteste dei residenti

Le proteste dei residenti nell'estate 2018

Arriva un asfalto nuovo di zecca. Un manto sperimentale, fonoassorbente, per ridurre il rumore dei camion. Anas avvierà domani, mercoledì 10 aprile, i lavori di risanamento del piano viabile sulla strada statale 73 “Senese Aretina” - la Due Mari - nei centri abitati di Le Ville di Monterchi e San Leo, nel comune di Monterchi, in provincia di Arezzo. Da tempo, nella zona, i residenti protestano per il rumore e la pericolosità dell'arteria.

La protesta: "Non dormiamo più"

Il dettaglio dei lavori da 800mila euro

Gli interventi, per un investimento di circa 800mila euro, prevedono il risanamento di circa 3 km complessivi di carreggiata. Per consentire lo svolgimento dei lavori il transito sarà regolato a senso unico alternato con semaforo.

Il progetto prevede l’utilizzo di uno speciale asfalto sperimentale, appositamente studiato da Anas in collaborazione con l’Università di Pisa e altri partner tecnici, al fine di ridurre il rumore generato dal passaggio dei veicoli nel centro abitato. Dopo la posa in opera saranno eseguiti controlli e misurazioni per valutare i benefici in termini di abbattimento dell’inquinamento acustico.

I residenti: "Un terremoto sulle nostre case"

Il completamento dei lavori è previsto per la fine di maggio. Dal 20 aprile al 1 maggio compresi, gli interventi saranno sospesi per agevolare il traffico durante le festività pasquali e il ponte del 25 aprile-1 maggio.

Le attività rientrano nell’ambito dei lavori di risanamento profondo del piano viabile avviati da Anas sulle strade statali 680, 73 e 73var in provincia di Arezzo, per un investimento complessivo di circa 10 milioni di euro.

L'arteria dissestata che diventa un fiume quando piove

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto sotto la doccia

  • Da Arezzo al Grande Fratello: Jacopo Poponcini nella casa più spiata d’Italia

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fa il pieno ma non riesce a pagare con la carta. Dice al benzinaio: "Stai sereno", poi scappa

  • Resta chiuso l'America Graffiti. Lavoratori in ansia

  • Si sposano e il marito si ammala: lei sperpera e poi lo lascia. Denunciata

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento