Sempre più aretini con la patente di guida: abilitato il 77,6% della popolazione

A livello regionale, il numero di patentati è arrivato a 2.519.060, vale a dire circa 20mila in più rispetto al 2017 e, addirittura, quasi 214mila in più se confrontato con il 2010

Aumentano gli aretini con la patente di guida. Secondo l’analisi di Facile.it su dati del Ministero dei Trasporti, a fine 2019 nella provincia di Arezzo il numero di patentati è arrivato a 235.384, vale a dire circa 1.200 in più rispetto al 2017. Il territorio raccoglie il 9,3% delle patenti presenti in Toscana. Rapportando il numero di licenze di guida attive con quello degli over 14 residenti nella provincia emerge che il 77,6% degli aretini è abilitato alla guida di un veicolo a motore, valore tra i più alti della regione.

A livello regionale, il numero di patentati è arrivato a 2.519.060, vale a dire circa 20mila in più rispetto al 2017 e, addirittura, quasi 214mila in più se confrontato con il 2010. Guardando alle province toscane, quella con la maggiore percentuale di residenti patentati è Lucca (79,8%), seguita da Pisa (78,5%) e Arezzo (77,6%). Al quarto posto si posizionano, a pari merito, Siena, Livorno e Pistoia, dove la percentuale è pari al 76,4%. Chiudono la graduatoria toscana, a pari merito, le province di Grosseto e Prato (75,9%), seguite da quelle di Massa-Carrara (75,6%) e di Firenze (74,0%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento