Bike sharing e car sharing di nuovo attivi

L’azienda Atam spa raccomanda comunque di usare ogni precauzione a difesa della salute di chiunque utilizzi i mezzi: indossare guanti monouso prima di poggiare le mani sul manubrio o sul volante

Da martedì 19 gennaio si potrà tornare a noleggiare una bici del servizio ArBike e a prenotare e guidare i veicoli in car sharing. L’azienda Atam spa raccomanda comunque di usare ogni precauzione a difesa della salute di chiunque utilizzi i mezzi: indossare guanti monouso prima di poggiare le mani sul manubrio o sul volante, se in più passeggeri tutti devono utilizzare la mascherina durante il viaggio, lasciare bici e vetture in perfetto stato di pulizia. Infine, una salvietta igienizzante può essere utile per pulire manubrio o volante, pomello del cambio, freno a mano, maniglia interna della portiera e chiave di accensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni vietati fino al 27 marzo. Cosa cambia col primo Dpcm Draghi

  • Chiudono tutte le scuole del comune di Arezzo fino a metà marzo. Si salvano asili nido e materne

  • La Toscana resta in zona arancione. Due province e un comune entrano in lockdown

  • La Toscana produrrà vaccini anti Covid

  • Coronavirus, Arezzo terza in Italia per la crescita di contagi. In una settimana aumento di oltre l'80 per cento

  • Coronavirus, balzo dei contagi nell'Aretino: +131. I casi più numerosi tra i ragazzi di età scolare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento