Auto e moto

La scatola nera per automobili

La scatola nera risulta infatti particolarmente utile per esaminare le dinamiche di un incidente e conseguentemente risalire alle effettive responsabilità

Si tratta di un dispositivo dotato di GPS in grado di registrare numerosi dati relativi alla nostra condotta di guida e ai parametri essenziali della nostra auto. I dati analizzati sono relativi alla geolocalizzazione, alla percorrenza, alla velocità, all’accelerazione e decelerazione, alle marce utilizzate, ai chilometri percorsi ed ai sistemi di sicurezza  attivati.

L’installazione della scatola nera può essere effettuata presso le officine indicate dalla compagnia assicuratrice. Uno dei vantaggi derivanti dall’installazione della scatola nera riguarda la possibilità di usufruire di sconti anche piuttosto consistenti sul premio assicurativo annuale della nostra  RC auto. La scatola nera risulta infatti particolarmente utile per esaminare le dinamiche di un incidente e conseguentemente risalire alle effettive responsabilità. I dati analizzati consentono infatti agli esperti e ai periti assicurativi di capire cosa è successo in un determinato sinistro stradale rilevando la data, l’accelerazione massima, il tipo di impatto, il luogo in cui si è verificato e l’ultima velocità rilevata oltre alle accelerazioni ed alle decelerazioni. Questi dati possono essere decisivi per ottenere il risarcimento del danno. Infine la scatola nera consente di accedere allo storico delle marce inserite nel corso del tempo e quindi dello stile di guida. Tutte queste informazioni vengono inviate ad un database che conserverà i dati così da permettere alle compagnie di analizzare il reale comportamento degli assicurati alla guida.

Inoltre la scatola nera è un utile alleato contro i furti, infatti consente di poter localizzare il mezzo 24 ore su 24 e garantisce una maggior sicurezza contro i topi d'auto. Tra gli aspetti da tenere di conto prima dell’installazione della scatola nera c’è senza dubbio la rinuncia alla privacy. Questo dispositivo, infatti, registra ogni movimento della vettura e quindi consente di conoscere luoghi ed abitudini dell’automobilista. Come dire che occorre sacrificare un po' della propria privacy per poter beneficiare dei servizi e delle garanzie di questo ritrovato della tecnologia. 

Ma si sa non si può avere tutto!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scatola nera per automobili

ArezzoNotizie è in caricamento