Auto e moto

Cara automobile: ma quanto mi costi?

Quando stiamo siglando il contratto per l'acquisto della nostra nuova automobile, a tutto pensiamo meno che ai tagliandi di manutenzione. Eppure conviene farlo all'inizio della vita dell'auto

Si sa l'acquisto dell'automobile per gli italiani dopo la casa è il bene più prezioso. Capita quindi che quando siamo in concessionaria e stiamo siglando il contratto per l'acquisto della nostra nuova automobile, a tutto pensiamo meno che a programmare ed acquistare all'origine, i tagliandi di manutenzione della nostra quattroruote. Ebbene si, conviene farlo all'inizio della vita dell'auto. Così facendo si risparmiano molti soldini.

Oggi infatti tutte o quasi le case automobilistiche prevedono pacchetti di tagliandi prepagati. Il motivo è semplice, fidelizzare il cliente e garantirgli una copertura a 360 gradi con una spesa certa, predeterminata a monte a fronte del costo variabile di ogni singolo intervento. Senza più sorprese insomma.

Si tratta di acquistare un numero definito di interventi di manutenzione secondo una cadenza temporale o chilometrica predefinita. 
Ogni automobilista saprà trovare la propria giusta combinazione. 
I vantaggi sono molteplici: la certezza della spesa, mettendosi al riparo da brutte sorprese anche causate dall'ipotetico (ma neanche tanto) aumento dei costi dei pezzi di ricambio e della manodopera. Inoltre i tagliandi effettuati presso la rete ufficiale della casa aumentano il valore residuo dell'auto al momento della sua permuta o comunque della dismissione del veicolo.
Qualora l'importo della manutenzione fosse di valore elevato è anche possibile spalmarlo sulle rate di un eventuale finanziamento. Insomma le soluzioni sono tante per assicurarsi un veicolo sempre in perfetta efficienza nonostante il passare degli anni.

Attenzione però alcuni programmi non prevedono il rimborso dei tagliandi in caso di furto dell'auto o di distruzione della stessa. In questo caso i soldi pagati in anticipo per la manutenzione saranno persi. D'altra parte in ogni medaglia c'è sempre il suo rovescio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cara automobile: ma quanto mi costi?

ArezzoNotizie è in caricamento