Domenica, 20 Giugno 2021
Meteo

Torna la pioggia. E spezzerà la siccità che dura da due mesi

Le campagne aretine soffrono e si sono già verificati i primi gravi incendi boschivi di stagione

Addio sole, arrivano le piogge. E la novità meteo, che potrebbe rovinare qualche scampagnata, avrà il merito di spezzare il lungo periodo siccitoso (quasi due mesi) a cui anche il territorio aretino è stato sottoposto, minando le coltivazioni e alimentando alcuni incendi boschivi che un tempo sembravano limitati al periodo estivo. Ecco le previsioni di Arezzometeo per metà settimana.

Il vasto incendio di Caspri (Castelfranco Piandiscò)

Andremo incontro ad un periodo più dinamico con ritorno alle precipitazioni che dovrebbero colpire anche quelle zone che dai primi giorni di febbraio fino ad oggi non hanno visto praticamente piogge degne di nota.

Bosco in fiamme a Caprese Michelangelo

Il quadro

Una vasta saccatura atlantica prenderà possesso di tutta l'Europa Centro-Occidentale compreso parte del bacino del Mediterraneo. L'alta pressione delle Azzorre stavolta non sarà in posizione invadente e se ne starà per il momento rintanata nelle zone di origine. E' possibile (stamani i modelli la vedono così) la formazione di un minimo di pressione al suolo su alto Tirreno / Golfo di Genova con maltempo sulla nostra regione e precipitazioni di una certa consistenza. Ovviamente - puntualizzano da Arezzometeo - la distanza temporale è ancora elevata ma stavolta esprimiamo una certa fiducia circa il prossimo guasto del tempo anche se ovviamente è impossibile entrare dettagli previsionali. Stando così le prospettive non sono escluse nevicate sui settori Appenninici (oltre le quote medie) e una generale diminuzione dei valori termici massimi (quelli minimi saranno in aumento).

Il divieto di accendere fuochi prorogato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la pioggia. E spezzerà la siccità che dura da due mesi

ArezzoNotizie è in caricamento