Martedì, 22 Giugno 2021
Meteo

Il freddo non allenta la morsa su Arezzo: riscaldamenti ancora accesi e temperature a picco

Prorogata fino al 15 maggio lo spegnimento degli impianti di riscaldamento

Inizio maggio col cappotto per gli aretini.
Il freddo e le temperature "novembrine" mantengono ferma la stretta sulla provincia.
Una primavera anomala quanto pazza che ha già messo a dura prova le coltivazioni e le aziende agricole che hanno intrapreso, per quanto possibile, attività utili alla salvaguardia dei raccolti stagionali.

Ondata artica su frutta e ortaggi. Coldiretti: "Agricoltura ferita"

Ma la situazione non è certo destinata a migliorare.
Almeno non entro la prossima settimana.
Per questa ragione il sindaco del comune di Arezzo ha prorogato l’attivazione degli impianti di riscaldamento fino al 15 maggio compreso, per sei ore al giorno. 

A conferma ci sono le previsioni meteo.
Ecco l'ultimo aggiornamento di Arezzo Meteo.

Nemmeno il tempo di assaporare una giornata con timido soleggiamento che oggi il tempo sarà in graduale peggioramento per l’arrivo di una perturbazione atlantica mossa stavolta da correnti ben più temperate. Da giovedì pomeriggio è atteso un nuovo miglioramento, dopo il passaggio del fronte, che si protrarrà anche nella giornata di venerdì. Temperature in linea con il periodo o poco sotto dopo il “freddo” dei giorni scorsi.

Mercoledì: poco nuvoloso o velato al primo mattino, arrivo successivo di stratificazioni nuvolose da ovest sempre più compatte con il passare delle ore. Nuvoloso al pomeriggio e molto nuvoloso alla sera. Non dovrebbero verificarsi precipitazioni almeno fino a sera. Ventilazione da libeccio, debole, temperature minime in rialzo ma ancora piuttosto fredde specie nelle conche. Massime stazionarie.

Giovedì: molto nuvoloso nella prima parte di giornata con piogge e possibilità di  rovesci. Migliora nella seconda parte di giornata con cielo da parzialmente nuvoloso fino a poco nuvoloso. Temperature minime in ulteriore aumento, massime in lieve calo. Ventilazione occidentale.

Venerdì: da poco nuvoloso a parzialmente nuvoloso (specie al pomeriggio). Temperature minime in leggero calo, massime in aumento con valori intorno ai 20 gradi.

Evoluzione successiva

Confermiamo il peggioramento del fine settimana, specie nella giornata di domenica, per il passaggio di una depressione da nord ovest seguita da aria più fredda. Il sistema depressionario poi si porterà al meridione e settori adriatici con correnti (fresche / fredde) che investiranno la nostra regione. Fase instabile del tempo che sembra proseguire anche in maggio.

Ricordiamo l’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il freddo non allenta la morsa su Arezzo: riscaldamenti ancora accesi e temperature a picco

ArezzoNotizie è in caricamento