menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva una nuova perturbazione: neve in montagna, pioggia, temporali e vento

Dalla sera di oggi, giovedì e nella notte di domani, venerdì, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne ed in particolare nelle aree interessate dalle nevicate

Venerdì 13 dicembre nuova perturbazione: neve in montagna, pioggia, temporali e vento  

Si attenua il maltempo dovuto alla perturbazione che oggi, giovedì 12 dicembre, sta transitando sulla regione e che ancora nelle prossime ore causerà qualche pioggia nelle zone interne delle province di Firenze ed Arezzo, neve sulle zone collinari con possibile formazione di ghiaccio e mari molto mossi per cui la Sala operativa della protezione civile ha emanato un codice giallo per l'intera regione.

Una nuova perturbazione transiterà domani, venerdì 13 dicembre, causando piogge diffuse e temporali sparsi, più probabili sulla costa, neve in montagna sopra i 1000 metri, vento forte e mari mossi. Le piogge saranno più abbondanti e probabili in prossimità di Apuane, Appennino e rilievi vicini alla costa. In particolare, per Arcipelago e costa sud, la Soup ha emanato un codice arancione per mareggiate e vento, dalle 12 e fino a mezzanotte di domani, venerdì 13 dicembre. 

Dalla sera di oggi, giovedì e nella notte di domani, venerdì, possibili formazioni di ghiaccio nelle zone interne ed in particolare nelle aree interessate dalle nevicate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Attualità

Covid a scuola: chiusi due asili nel comune di Arezzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento