menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caldo, Arezzo bolle: ieri superati i 39 gradi. Ma da domani è codice giallo per temporali

In città 37,5 gradi. La più calda è Castiglion Fibocchi, con 39,2.

Sempre più in alto. La colonnina di mercurio ieri sembrava non fermarsì più. In mattinata ha superato i 30 gradi, poi ha continuato ancora a salire. Ad Arezzo città si è arrestata solo una volta raggiunti i 37,5 gradi. Ma in provincia. spiegano gli esperti di Arezzo Meteo, anche la barriera dei temuti 38 gradi - annunciati dalle previsioni - è stata infranta. La cittadina più calda è stata Castiglion Fibocchi, dove si sono registrati 39,2 gradi. Altro comune, altro record, questa volta a Monte San Savino, dove i gradi registrati sono stati ben 38.

Per trovare un po' di refrigerio, oltre alla ben nota e fresca località di Palazzo del Pero, ieri era necessario raggiungere la Valle Santa, dove a La Verna la massima ha toccato "solo" 31,1 gradi. 

E le minime? In buona parte della provincia hanno superato i 20 gradi. Ad Arezzo erano 21,4 gradi. Fresco, molto più fresco a Palazzo del Pero, con 16.5 gradi. 

Le previsioni parlano di temperature molto alte almeno fino a domani. "Il promontorio di alta pressione - spiega Arezzo Meteo - comincerà già in questa giornata a perdere i colpi e imploderà definitivamente nel fine settimana, spazzato via dalle correnti atlantiche e dall’arrivo di un sistema depressionario, con annesso fronte freddo che transiterà fra la tarda serata di sabato e la prima parte di domenica. Molto caldo fino a sabato compreso e calo termico netto nella giornata di domenica. Sempre fra sabato notte e la prima parte di domenica non saranno esclusi fenomeni intensi, con colpi di vento e grandinate".

Allerta meteo

Alle 14,30 è stata diramata inoltre un'allerta meteo: un codice giallo per pioggia e temporali. 

Si annuncia tempo perturbato su tutta la Toscana centrosettentrionale per domani, sabato 27 luglio, con piogge e temporali generalmente di breve durata ma localmente anche di forte intensità, con possibili colpi di vento e grandinate. Per questo la Sala operativa unica della Protezione civile regionale ha emesso un codice giallo, con validità dalle 12 di domani, sabato 27 luglio.

Le previsioni danno condizioni in peggioramento a partire dalle prime ore di domenica 28: considerato che i fenomeni temporaleschi potrebbero essere di forte intensità e di localizzazione incerta, si segnala che con la valutazione di domani, sabato 27 luglio, è possibile un innalzamento di livello del codice. Si raccomanda quindi di seguire con attenzione gli aggiornamenti di domani.

Dettagli e consigli sui comportamenti da adottare si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, all'indirizzo https://www.regione.toscana.it/allertameteo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento