Lo Sgargabonzi di nuovo in città

Il circolo Il marchesino ospita sabato 6 luglio lo Sgargabonzi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ArezzoNotizie

Sgargabonzi è un personaggio che porta sulle sue grosse spalle di uomo aretino il peso della cultura degli ultimi anni, un uomo cresciuto a giochi di ruolo e Oasis, dotato di un carisma da palcoscenico goffo e irresistibile, collaboratore per l’amata rivista Linus, Alessandro Gori nella vita. Lo Sgargabonzi, è stato definito da Internazionale “il più grande scrittore comico italiano”, e durante gli spettacoli di satira estrema dal nord al sud Italia legge i suoi racconti. Sono brani che fanno ridere e insieme tremare i polsi, perché sconfinano oltre i margini del progetto, scardinano le buone maniere e i buonismi, ci infilano della buona lucida analisi che spesso raggiunge il paradosso, creando sano e puro divertimento spassosissimo.

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento