Abbonamenti mezzi pubblici annuale: agevolazioni ed esenzioni

Le tariffe e le agevolazioni

I mezzi pubblici nell'Aretino sono utilizzati non solo da studenti per quello che è il trasporto scolastico. I pullman collegano il capoluogo con la provincia così come i treni locali nella tratta Sinalunga-Arezzo-Pratovecchio.

I prezzi di biglietti per quanto riguarda il treno vanno da 1,50 euro a 6,50 euro in base al chilometraggio. Sono previsti sconti dal 10 fino al 50 per cento. Sconti che sono previsti anche in caso di abbonamento a cui si può accedere tramite la presentazione del proprio Isee.

Per quanto riguarda il trasporto su gomma sono presenti tariffe agevolate:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • biglietto urbano: valido 70 minuti dall’obliterazione;
  • carnet 10 biglietti urbani: valido 70 minuti dall’obliterazione per ciascun biglietto;
  • biglietto extraurbano di corsa semplice: valido dal momento della salita a bordo alla fine del viaggio;
  • carnet 4 corse extraurbano: contiene 4 biglietti di corsa semplice, scontati rispetto alla tariffa ordinaria;
  • abbonamento settimanale extraurbano: valido 1 settimana dal lunedì alla domenica;
  • abbonamento mensile urbano ed extraurbano: mese solare;
  • abbonamento trimestrale urbano ed extraurbano: 3 mesi che decorrono dal primo giorno del primo mese al quale si riferisce;
  • abbonamento annuale urbano ed extraurbano: 12 mesi che decorrono dal primo giorno del primo mese di validità.
  • abbonamento annuale studenti urbano ed extraurbano: 12 mesi che decorrono dal primo giorno del primo mese di validità;
  • abbonamento 10 mesi studenti extraurbano: valido da settembre a giugno .

Gli abbonamenti sono validi solo se accompagnati dalla tessera di riconoscimento rilasciata dall’azienda e se sullo stesso è stato trascritto il numero di tessera e l’indicazione della tratta. Anche in questo caso è necessario presentare il proprio Isee per accedere alle agevolazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento