Imu in ritardo, cosa fare e quanto costa mettersi in regola

Per chi deve regolarizzare la propria posizione

In caso di omesso o parziale versamento dell'imposta municipale unica (Imu) è possibile sanare la violazione effettuando, entro i termini di seguito specificati, un versamento comprensivo di tributo o maggior tributo dovuto, della sanzione ridotta e degli interessi a tasso legale calcolati sui giorni di effettivo ritardo.

Gli interessi vengono calcolati sui giorni di ritardo che vanno dal giorno successivo alla scadenza fino al giorno di effettivo versamento. La formula, da applicare per il calcolo dell'importo dovuto per ciascun codice tributo, è la seguente:

imposta non versata moltiplicata per il tasso legale per il numero dei giorni di ritardo / 36.500.

Ravvedimento sprint
Se il pagamento viene effettuato dal primo giorno di ritardo fino al quattordicesimo. Verrà applicata la sanzione dello 0,1% per ogni giorno di ritardo e gli interessi pari al tasso legale con maturazione giorno per giorno.

Ravvedimento breve
Se il pagamento viene effettuato dal quindicesimo giorno fino al trentesimo. Si dovrà pagare l'importo del tributo a cui si dovrà applicare la sanzione del 1,5% e gli interessi pari al tasso legale con maturazione giorno per giorno..

Ravvedimento intermedio
Se il pagamento viene effettuato entro 90 giorni dal momento dell'omissione. Pertanto se il pagamento avviene dal 31º giorno successivo all'omissione si dovrà pagare l'importo del tributo a cui si dovrà applicare la sanzione del 1,67 e gli interessi pari al tasso legale con maturazione giorno per giorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ravvedimento lungo
Se il pagamento viene effettuato dal 91º giorno ma comunque entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all'anno in corso. Si dovrà applicare la sanzione del 3,75% e gli interessi pari al tasso legale con maturazione giorno per giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento