Mensa scolastica: come fare richiesta al Comune

Le informazioni su come chiedere il servizio mensa

Il servizio di mensa scolastica è attivo per le scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Devono presentare una domanda per accedere al servizio tutti coloro che che inseriscono il bambino al servizio mensa e al servizio colazione per la prima volta. La domanda dovrà essere presentata anche da coloro che iscrivono il bambino al servizio mensa cambiando servizio: dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria e dalla scuola primaria alla scuola secondaria di 1° grado.

Sono previste riduzioni o esenzioni applicabili solo ai residenti nel Comune di Arezzo in base al valore del modulo Isee. Non devono presentare domanda coloro che risultano già iscritti e frequentano la stessa scuola dell’anno precedente e non hanno un debito antecedente alla data dell’inizio del nuovo anno scolastico.
Devono presentare domanda tutti coloro che presentano un debito arretrato. La domanda verrà in questo caso tenuta in sospeso fino a completa saldo di quanto dovuto. La medesima sarà da intendersi confermata solo in caso di debiti completamente saldati prima dell’inizio del nuovo anno scolastico o in caso di definizione di accordi di rientro sottoscritti, accettati e rispettati.

La domanda dovrà essere presentata nei termini prestabiliti solo online tramite il sito https://arezzo.ecivis.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento