Asili nido comunali: tutte le informazioni

Come accedere al servizio, i costi e le strutture

Il servizio offerto dagli asili nido comunali è rivolto a tutti i bambini e alle bambine fino ai 3 anni di età residenti nel Comune di Arezzo. Le strutture comunali è formato da 12 strutture che possono accogliere 455 bambini.

L'offerta in alcuni casi viene ampliata con convenzione di posti presso strutture private accreditate. In questo caso la retta e compartecipa dal Comune assieme alla famiglia.

Apertura e orari

Il periodo di apertura delle strutture va da settembre a giugno, secondo il calendario scolastico annuale. L'orario di apertura, differenziato da plesso a plesso, va dalle ore 7-7:30 alle ore 16-17:30  dal lunedì al venerdì. Sono previste due fasce orarie di frequenza: tempo corto (7:30-14), tempo lungo (7-16). Da settembre 2019 all'asilo nido Orciolaia è prevista un'ulteriore fascia oraria dalle 9 alle 19. Il prolungamento fino alle ore 17:30 può essere richiesto dai genitori che per motivi di lavoro non possono ritirare i figli entro le ore 16.

Come accedere al servizio

Deve essere presentata una domanda online nel periodo di apertura di apposito bando annuale la cui data viene pubblicizzata sul sito del Comune di Arezzo.

Le strutture comunali

Asilo nido Cesti
Asilo nido Modesta Rossi
Asilo nido Orciolaia
Asilo nido Peter Pan
Asilo nido Masaccio
Asilo nido Il Cucciolo
Asilo nido Sitorni
Asilo nido Il Matto
Asilo nido Indicatore
Asilo nido Aziendale
Asilo nido Il Bagnoro
Asilo nido Il Bastione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I costi

Chi può accedere al servizio paga una tassa annuale d'iscrizione e rette mensili. Sono previste riduzioni o esenzioni in base all'attestazione Isee che dovrà essere presentata al momento della domanda. Le rette si pagano mediante bollettino postale premarcato presso tutti gli Uffici Postali. Le rette possono essere pagate anche telematicamente, l'utente potrà accedere al portale www.poste.it e, attraverso l'area specifica "bollettino premarcato", potrà effettuare il versamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento